IL SINDACO DI DONATO E ROCCARASO PIANGONO ADELIO DI NATALE

“Dallo sci al cicloturismo, dalla politica all’ amicizia: non ti sei mai accontentato ed hai sempre cercato di costruire qualcosa in più dell’ordinario. Con la tua forte personalità e quel coraggio che spesso a tanti manca. Eri innamorato di Roccaraso e oggi tutti piangiamo la tua scomparsa”. Queste le espressioni di commozione e cordoglio del sindaco di Roccaraso, Francesco Di Donato, per la tragedia di cui è rimasto vittima il trentenne maestro di sci, Adelio Di Natale, deceduto questa mattina nell’ospedale Umberto I di Roma, dopo otto giorni dall’incidente di caccia, nel quale era rimasto gravemente ferito. “Siamo vicini alla tua famiglia colpita da un dolore tanto forte quanto improvviso e inspiegabile. Ti abbiamo voluto bene e Roccaraso non ti dimenticherà. Ciao Adelio, ci mancherai” conclude il sindaco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *