TORNA DA ALBANIA, IRREGOLARE FERMATO A PRATOLA ED ESPULSO DALLA POLIZIA

Torna dall’Albania e viene fermato nella centrale piazza di Pratola Peligna. Protagonista della vicenda è un  giovane albanese rientrato da poco nella cittadina, sembrerebbe in posizione irregolare. Gli operatori del Commissariato Ps di Sulmona , all’esito di verifiche e accertamenti, gli hanno notificato il decreto di espulsione dal territorio nazionale. Il 31 enne avrebbe anche precedenti giudiziari tant’è che aggredí nel 2014 un giovane di Sulmona, in piazza XX Settembre, assieme a due coetanei. Per quell’episodio il Tribunale lo condannò a due mesi di reclusione. L’operazione è stata eseguita nell’ambito di una serie di controlli di prevenzione e monitoraggio sul territorio, svolti nel pomeriggio a Pratola Peligna, dal personale del Commissariato unitamente alla squadra del capoluogo adriatico. Controlli straordinari sono scattati per strada e nelle attività per il normale controllo del territorio. I controlli, coordinati dal vice questore Antonio Scialdone, hanno riguardato ottantatre persone e sessantacinque veicoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *