A SULMONA IL 3° TRANSNATIONAL PROJECT MEETING

Si terrà a Sulmona, domani, 11 novembre, Il 3° Transnational Project Meeting (TPM) del progetto europeo OPS -Open Air Sport, finanziato dal programma Erasmus+ Sport con l’obiettivo di creare modelli virtuosi per supportare le organizzazioni sportive, gli enti pubblici e le imprese locali nella progettazione, promozione e internazionalizzazione di eventi sportivi legati a temi culturali, che abbiano le potenzialità per essere anche un volano turistico per il territorio. Il progetto è coordinato dalla EPSI – European Platform for Sport Innovation, uno dei più grandi network europei in ambito sportivo, in partnership con ECOS – European Culture and Sport Organization (Italia), Università OVIDIUS di Costanza- (Romania) e Associazione sportiva SportCamp (Grecia). Nell’ambito delle azioni di progetto è stato individuato l’evento sportivo locale “Ovidio Running” organizzato dalla ASD Runners Sulmona e dal Liceo Economico Sociale Progetto Motorio – Sportivo del Polo Liceale OVIDIO come progetto modello che associa l’attività sportiva, competitiva e non competitiva ad una dimensione culturale proprio come definito all’interno delle Linee Guida OPS. Difatti la Ovidio Running che si svolge a Sulmona dal 2016, è un evento sportivo ispirato proprio al Poeta Sulmonese Publio Ovidio Nasone che oltre ad offrire un percorso urbano che attraversa tutto il centro storico consentendo ai partecipanti di ammirare tutte le bellezze della città, propone sempre attività culturali parallele. Questo incontro di Sulmona sarà l’occasione per includere ufficialmente la competizione sportivo culturale Ovidio Running sotto l’etichetta OPS con l’obiettivo di promuovere l’evento a livello internazionale e utilizzare il modello organizzativo per la creazione di eventi simili in Europa. A tal fine l’Università di Costanza e gli ASD Runners Sulmona  e il Polo Liceale OVIDIO firmeranno una dichiarazione di intenti con lo scopo di iniziare un percorso di promozione comune dell’evento e di progettare insieme una competizione simile a Costanza nel 2022, creando sinergie anche con finalità turistiche tra i due eventi. Parteciperanno all’iniziativa una delegazione dei partner internazionale provenienti dalla citta di Costanza in Romania, una delegazione dal Belgio ed una dalla città greca di Loutraki, situata nel golfo di Corinto. L’iniziativa è promossa da ECOS- European Culture and Sport Organization- in collaborazione con l’ASD Sulmona Runners e il Polo Liceale Ovidio di Sulmona ed ha il patrocinio del Comune di Sulmona. Il programma prevede una foto di gruppo, alle ore 8.30 di giovedì 11 Novembre, sotto la statua di Ovidio in piazza XX Settembre prima di intraprendere una camminata lungo il percorso urbano della Ovidio Running. Alle ORE 11 i partecipanti si troveranno presso Spazio Pingue per la sottoscrizione della dichiarazione di intenti. Parteciperanno alla foto di gruppo oltre ai partner internazionali, Il sindaco di Sulmona Gianfranco Di Piero, la Preside del Polo Liceale Ovidio Caterina Fantauzzi, il Presidente della Fondazione Carispaq Domenico Taglieri, Il vice presidente della ASD Runners Sulmona, Luca Ciaccia, la Professoressa Carolina Lettieri, il Professor Giuseppe Meta e due rappresentanti degli studenti. La camminata lungo corso Ovidio per i partner internazionali sarà guidata dal Prof. Fabio Maiorano e da due interpreti del Liceo Linguistico “G. Vico” di Sulmona.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *