IMPRENDITORE SULMONESE DELLA RISTORAZIONE MUORE IN SPAGNA

Oggi è venuto a mancare, dopo aver lottato contro un male incurabile, nella citta di Figueras in Catalogna, Spagna,  l’imprenditore della ristorazione Uliano Ventresca della famiglia Pingue, nipote di Franco e Filomena Pingue. Nella città che ha dato i natali a Salvador Dali’, Uliano vi si era trasferito già dai primi anni novanta dove dopo aver conosciuto quella che sarà la sua compagna di vita durante una vacanza, e dopo aver lasciato il proprio lavoro nello stabilimento FIAT di Sulmona, apre un bar poi trasformato in pizzeria ristorante denominata Augustea  difronte la stazione della citta. Lascia la moglie Conception, i figli Uliano jr e Marina, anche loro impegnati nell’attività creata da Uliano. Uliano era molto stimato anche nella sua nuova città che lo ha ospitato ricoprendo il ruolo di presidente del comitato di quartiere e ricevendo apprezzamenti dalla clientela, dalla stampa e dalle istituzioni locali con le quali collaborava. A settembre era tornato a salutare la sua famiglia che vive tra Cantone di Introdacqua e Torrone di Sulmona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *