LINEA FS VELOCE PESCARA-ROMA, SECONDA PROVA TECNICA SUL TRACCIATO

La Divisione Ferroviaria di Tua ha effettuato un’ulteriore prova, dopo quella di metà settembre, che è servita a far acquisire le necessarie certificazioni ai propri macchinisti e capitreno utili ad ipotizzare l’attivazione di un collegamento veloce su ferro dalla costa adriatica alla Capitale. Anche la seconda corsa prova è stata effettuata con un treno “Lupetto” Tua che ha raggiunto, ancora una volta nel giro di poco più di un mese, la stazione di Roma Termini. “Continuiamo a sostenere le potenzialità del servizio ferroviario – ha dichiarato Gianfranco Giuliante, presidente di TUA – e gli ulteriori test ferroviari come quello di ieri dimostrano la concreta possibilità di realizzare il collegamento con i nostri treni. Ci possiamo ritenere senza dubbio soddisfatti degli esiti di queste ulteriori prove che, di fatto, ci permettono di ragionare in termini di sviluppo ulteriore e futuro”. Nel prossimo mese di dicembre sono già in programma altre corse prova. La Divisione Ferroviaria di TUA, guidata da Ernico Dolfi, infatti, ha calendarizzato una serie di attività per analizzare ogni aspetto del servizio ferroviario che potrebbe essere strategico per la mobilità abruzzese