“DOLCETTO O GREEN PASS”, SINGOLARE MANIFESTAZIONE DI UN’ESERCENTE SULMONESE

Singolare protesta di un’esercente sulmonese no-green pass. La titolare della pizzeria Olivero’s, in corso Ovidio, infatti ha affisso un cartello, sul vetro della porta d’ingresso del locale con su scritto: dolcetto o green pass, imitando il “dolcetto o scherzetto”, diventato slogan della festa di Halloween, che torna domani, vigilia di Ognissanti. Daniela Colaberardino, titolare della pizzeria, ha precisato che chi vuole può prendere il modulo di autocertificazione del green pass, messo a disposizione dal Comitato per le libertà costituzionali, ritenendo che nell’obbligo del green pass, in determinati luoghi e circostanze imposto, sarebbero stati violati diritti riconosciuti e sanciti dalla Costituzione della Repubblica italiana.

5 commenti su ““DOLCETTO O GREEN PASS”, SINGOLARE MANIFESTAZIONE DI UN’ESERCENTE SULMONESE

I commenti sono chiusi