E’ GIALLO A PETTORANO, CINQUANTASEIENNE TROVATO MORTO NELLA SUA ABITAZIONE


E’ giallo sulla tragica fine di un cinquantaseienne di origine kosovara trovato cadavere la notte scorsa nella sua abitazione a Pettorano sul Gizio. La tragedia è avvenuta intorno alle 3 ma sono in corso accertamenti per chiarire se la morte è stata provocata da un atto autolesionistico o da omicidio.

Dalle prime informazioni si è appreso che sarebbero stati rinvenuti segni sul collo dell’uomo, provocati probabilmente da un cavo del telefono. A prestare i primi soccorsi sarebbero stati alcuni familiari che hanno dato l’allarme. Sul posto sono intervenuti il servizio 118 e i Carabinieri della compagnia di Castel di Sangro che hanno chiesto ausilio al Nucleo Provinciale per accertamenti più specifici. La salma è a disposizione dell’autorità giudiziaria in attesa probabilmente di autopsia dopo la ricognizione cadaverica effettuata nella notte. Sigilli potrebbero scattare, come atto dovuto, presso l’abitazione. L’uomo in paese era conosciuto e lavorava in una ditta edile.

 

Un Commento su “E’ GIALLO A PETTORANO, CINQUANTASEIENNE TROVATO MORTO NELLA SUA ABITAZIONE

  • 21 Ottobre 2021 in 12:06
    Permalink

    Un uomo mite e lavoratore. Un bravo nonno. Mi dispiace molto.

I commenti sono chiusi