I DEMOCRATICI: ABBIAMO SALVATO LA CITTA’ DAL COMMISSARIO E OTTENUTO RISULTATI PER SULMONA

I Democratici proseguono la campagna elettorale a sostegno del candidato sindaco Andrea Gerosolimo, rivendicando il merito delle opere pubbliche portate a compimento nella consiliatur appena conclusa e di aver salvato la città dall’ennesimo periodo commissariale, “con un atto di responsabilità e di coraggio al servizio del bene dei cittadini sulmonesi”. Nel cortile municipale di palazzo San Francesco lo hanno ribadito oggi pomeriggio Bruno Di Masci, il vice sindaco Marina Bianco e Luciano Marinucci. L’ex sindaco Di Masci, concludendo il suo intervento, ha sostenuto che “finita la campagna elettorale, bisogna riuscire a trovare un’unità di tutte le forze politiche per gestire la situazione anomala di questa città”. “Abbiamo bisogno tutti di metterci al servizio di Sulmona. Finiamola con le rotture, le divergenze e le contrapposizioni anche di tipo personale. Diciamo basta e mettiamoci al servizio di questa città” ha detto. Di Masci ha quindi ricordato quanto portato a termine, in stretta sintonia con l’assessore ai Lavori pubblici, Salvatore Zavarella. Mentre Bianco e Marinucci hanno sottolineato non solo i risultati raggiunti con la presenza del gruppo guidato da Di Masci nella maggioranza civica ma anche le necessità più urgenti che il prossimo futuro pone agli amministratori comunali. “Sulmona può e deve tornare grande. Lo farà eleggendo Andrea Gerosolimo, un sindaco che interverrà con decisione” ha affermato Marinucci. “Abbiamo rimesso in moto l’amministrazione. I risultati di questi ultimi due anni nei quali sono stata presente sono ora sotto gli occhi di tutti. Ciò che fa la differenza è la volontà, e se un amministrazione ha volontà il proprio sindaco diventa un simbolo”. Ha concluso il vicesindaco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *