CANSANO, ORDINANZA DEL SINDACO CONTRO IL DEGRADO E L’ABBANDONO

Dalle parole ai fatti, per combattere il degrado e conservare al meglio i paesi, valorizzandoli. Per questo il sindaco, di Cansano, Luca Malvestuto, ha emesso un’ordinanza che impone “ai proprietari degli edifici abbandonati o comunque in stato di degrado, siti nel territorio comunale, di provvedere alla custodia degli stessi garantendo l’efficace chiusura degli immobili anche con opere provvisionali quali, a titolo indicativo e non esaustivo, reti da cantiere, recinzioni da cantiere, tavole di compensato, assi di legno”. Il provvedimento ordina altresì “ai proprietari degli immobili in cui siano presenti dei rifiuti di provvedere al conferimento degli stessi e alla pulizia dei locali” mentre ai soggetti proprietari si chiede di adempiere, entro il termine di 30 giorni dalla pubblicazione all’albo pretorio della presente ordinanza, agli obblighi  indicati procedendo alle attività a loro cura e spese. Per i trasgressori si applicherà la sanzione amministrativa di 100 euro e, “in caso di reiterato comportamento omissivo da parte dei proprietari degli immobili in stato di abbandono, l’Ente procederà d’ufficio con l’addebito delle spese ai soggetti inadempienti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *