UN SUCCESSO IL PROGETTO Z.T.IL CON CLASSE MISTA

Tra gli applausi di un pubblico eterogeneo si  è conclusa la “Rassegna per uno Spazio Vivo” parte integrante del progetto Z T. iL. dell’associazione Culturale ClasseMista. Sul palco dell’Auditorium, allestito magistralmente dalla Fracassievents, sono saliti attrici, musiciste e musicisti di grande spessore che ci hanno fatto sognare, commuovere e riflettere. “Sono fermamente convinta che il teatro e la musica, in tutti i luoghi, siano capaci di risvegliare emozioni e desideri spesso sopiti. Dare vita ai luoghi della nostra magnifica città è un dovere verso la città stessa, verso l’arte e verso le future generazioni. Gli organizzatori della manifestazione ringraziano il pubblico, parte integrante di ogni processo creativo, la Fondazione Carispaq che ha creduto nella proposta così come  la Casa Santa dell’Annunziata per averci messo a disposizione lo spazio, gli artisti, “consapevoli che il loro non è stato un fugace passaggio ma l’inizio di un percorso artistico da portare avanti nel tempo”. Lo spettacolo Rapsodia Novecento con l’attrice Beatrice Giovani e la regia di Claudio Di Scanno andrà in scena il 30 ottobre prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *