VITTORIA DI RIGORE DELLA VALLE PELIGNA CONTRO UNA BUONA AMITERNINA

La Valle Peligna vince con un calcio di rigore di Pizzola contro l’Amiternina che ha disputato una grande partita. Buona prova dei padroni di casa che si sono difesi con ordine, salvando il risultato anche grazie ad un paio di parate importanti di Parente. Poi la svolta del match per la squadra di Rossi con il penalty assegnato per un fallo su Lorenzo Di Giannantonio. Si tratta della prima vittoria in campionato per la Valle Peligna.

VALLE PELIGNA: Parente, Fallavollita A. (21′ st Sciaravalle), Pignatelli, Cuccurullo, Murazzo, Di Giannantonio G., Silvestri (41′ st Luzzi), Di Niro, Hallulli (30′ st Saponaro), Pizzola, Cosenza (10′ st Di Giannantonio L.T). A disposizione Fallavollita L., Di Cioccio, Colaiacovo, Di Giannantonio L., Rossi, Zimei. Allenatore Rossi.
AMITERNINA SCOPPITO: Ludovisi, Di Alessandro M., Lepidi N., Di Alessandro D., Fischione, Romano, Stoppaccioli (36′ st Paiola), Bizzin (41′ st Sebastiani), Anaya Ruiz, Linares (33′ st Scarsella), Lepidi G. (10′ st Ludovici). A disposizione Morelli, Paolucci, Lucci, Gentile, Mattei. Allenatore Di Felice.
Arbitro: Di Rocco di Pescara. Assistenti Dodani e Lauriola di Avezzano.
Marcatore: 20′ st Pizzola (rig).
Note: espulso Nico Lepidi dell’Amiternina Scoppito. Ammoniti Fallavollita, Di Giannantonio G., Pizzola; Fiscione, Bizzini e Morelli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *