PRESIDIO DI DEMOCRAZIA DAVANTI A SEDE SULMONESE DELLA CGIL

Presidio di democrazia e libertà, questa mattina, davanti alla sede della Camera del Lavoro Cgil di Sulmona, accogliendo all’appello lanciato dall’organizzazione sindacale “per denunciare l’assalto fascista alla sede nazionale del sindacato avvenuta ieri a Roma”.“L’assalto squadrista alla sede nazionale della Cgil – commentano i  leader sindacali Maurizio Landini, Luigi Sbarra e PierPaolo Bombardieri – è un attacco a tutto il sindacato confederale italiano, al mondo del lavoro e alla nostra democrazia. Chiediamo che le organizzazioni neofasciste e neonaziste siano messe nelle condizioni di non nuocere sciogliendole per legge”.“E’ il momento – concludono Landini, Sbarra e Bombardieri – di affermare e realizzare i principi e i valori della nostra Costituzione. Invitiamo, pertanto, tutti i cittadini e le forze sane e democratiche del Paese a mobilitarsi e a scendere in piazza sabato prossimo”.Cgil, Cisl e Uil organizzeranno sabato 16 ottobre a Roma, una grande manifestazione nazionale e antifascista per il lavoro e la democrazia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *