IL CORONAVIRUS SI RIAFFACCIA NEL CENTRO ABRUZZO CON TRE CONTAGI

Torna ad affacciarsi nel Centro Abruzzo il coronavirus. Oggi sono tre i nuovi casi: due a Pratola e uno a Raiano. Tutti legati ad un operaio di un’impresa familiare locale, risultato positivo. I referti fanno riferimento a tamponi svolti nella giornata di mercoledì, giunti in ritardo sulla tabella per un problema che ha interessato i flussi informatici. Nella casella dei nuovi positivi sono finiti due congiunti residenti a Pratola Peligna e una donna di Pettorano, moglie dell’operaio, che lavora come collaboratrice domestica, il cui contagio è subentrato prima del completamento del ciclo vaccinale.  I casi settimanali messi a referto salgono a cinque. Mentre gli attuali positivi si attestano a quota 22. Si registra un sensibile incremento del numero dei sorvegliati passato da 40 a 44.