TRUFFA DEL PACCO, ANZIANI SULMONESI DI NUOVO NEL MIRINO DEI MALVIVENTI

I malviventi truffatori del pacco tornano a tendere trappole in città. Nella sola giornata di ieri i truffatori hanno messo a segno un altro colpo, a danno di un’anziana, mentre in altri due casi la prontezza delle persone ha sventato la tentata truffa. Il metodo utilizzato da questi malviventi senza scrupoli è sempre lo stesso. Chiamano anziani al telefono comunicando l’acquisto di materiale da parte di loro nipoti. Alla consegna del pacco l’anziano pagherà la somma richiesta, naturalmente trovando il pacco vuoto e il nipote che smentisce qualsiasi acquisto. Ieri due anziane hanno però precisato all’interlocutore telefonico di non sapere nulla dell’acquisto che il nipote avrebbe fatto. La telefonata si è subito conclusa. Ora ad indagare su questi nuovi casi di raggiro a danno di anziani sono i carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *