GEMELLAGGIO B&B TRENTINO E ABRUZZO, NASCE RETE PER TURISMO DI QUALITA’

L’abbraccio di gemellaggio tra le associazioni B&b trentine e quelle abruzzesi si è concretizzato questa mattina, nell’auditorium dell’Annunziata, nel convegno finalizzato a fare rete per promuovere e sostenere le eccellenze dell’accoglienza extralberghiera nelle due regioni. A sigillare il gemellaggio il sindaco Annamaria Casini e l’assessore comunale Manuela Cozzi. Tanti e tutti autorevoli gli interventi di personalità del settore extralberghiero e della promozione turistica in Trentino e Abruzzo. “Nascendo questo gemellaggio credo sia molto utile, per le associazioni trentine e abruzzesi lo scambio di esperienze – ha sottolineato Manuela Felicetti, vice presidente dell’associazione provinciale Albergatori di Trento – per il futuro sarà importante studiare pacchetti turistici che valorizzino sia il Trentino che l’Abruzzo. Infatti tanti turisti, venendo in Trentino, hanno piacere di conoscere anche altre regioni, in particolare i turisti stranieri”. “D’altronde Trentino e Abruzzo hanno molto in comune delle loro caratteristiche peculiari – ha precisato Felicetti – i nostri territori infatti sono molto simili, per le loro montagne, per i laghi, per i parchi naturali, estremamente importanti, e soprattutto ci accomunano la qualità degli operatori turistici, sia trentini che abruzzesi, che si distinguono per la loro operosità e voglia di fare bene, sia per la qualità della vita che Trentino e Abruzzo offrono, così da creare una rete della qualità turistica tra le due regioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *