TREGUA NEI CONTAGI IN VALLE PELIGNA

Risiede a Castel Di Sangro e ha 62 anni l’unico caso positivo accertato oggi, venerdì 24 settembre, dal dipartimento di prevenzione della Asl.  Si tratta di una donna che era già sotto osservazione da qualche giorno, dopo essere risultata positiva al test antigienico. Con quest’unico caso la curva epidemiologica rallenta vistosamente anche perché sono stati refertati tutti i tamponi somministrati nella giornata di mercoledì. Un dato che porta gli attuali positivi nel Centro Abruzzo a 75, di questi 30 fanno riferimento al capoluogo peligno. Stabili anche i ricoveri con 5 posti letto occupati, mentre è lievitato leggermente il numero di persone sottoposte a sorveglianza attiva: dalle 144 di ieri si è passati alle 160 di oggi. Nella giornata di oggi quattro persone hanno ricevuto la terza dose oltre alle 272 che hanno iniziato o concluso il ciclo vaccinale nei centri di Castel di Sangro e Sulmona, gli unici ancora in funzione nel Centro Abruzzo dopo la chiusura di quello di Pratola Peligna. Domani il team mobile della Asl concluderà la vaccinazione nelle scuole con gli studenti del Liceo Scientifico Fermi di Sulmona. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *