PAGA IL BARISTA CON BANCONOTE FALSE, SULMONESE DENUNCIATO DAI CARABINIERI

E’ stato denunciato per possesso e svendita di banconote false il quarantaseienne sulmonese, già noto alle forze dell’ordine, che ha pagato due birre con una banconota falsa da 50 euro e poi, una volta rintracciato dai militari, avrebbe cercato di disfarsi di un’ulteriore banconota falsificata. Ad allertare i carabinieri è stato un esercente che si è accorto di essere stato pagato com una banconota falsa e ai militari ha fatto l’esatto identikit del cliente. I militari hanno individuato e rintracciato il responsabile nel parcheggio di Santa Chiara, insieme ad alcuni amici. Il 46 enne avrebbe tentato di disfarsi di un’altra banconota di uguale taglio e fattura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *