SCIOPERO DELLA FAME SOSPESO DALLA MAESTRA SULMONESE “NO GREEN PASS”

Sciopero della fame sospeso dall’insegnante sulmonese Alba Silvani, maestra “no green pass” di 61 anni, che aveva intrapreso nei giorni scorsi un digiuno di protesta contro l’obbligatorietà del certificato verde a scuola per i docenti. Dopo il decreto varato dal governo l’insegnante, in servizio a Collarmele, ha ripreso la sua attività nel luogo di lavoro, ma monitorerà nelle prossime settimane gli effetti del provvedimento governativo. “C’è stato un primo risultato, vale a dire l’alternativa del tampone salivare molecolare al classico test invasivo. Ora dovrò verificare la sostenibilità in termini di costi, verificare se saranno o meno calmierati”- dice l’insegnante. Altro problema riguarda l’accessibilità visto che a Sulmona, al momento, nessun laboratorio è accreditato. La sciopero della fame risulta al momento sospeso tenendo conto che il caso è finito alla ribalta della cronaca nazionale ma anche di una tv  tedesca.

2 commenti su “SCIOPERO DELLA FAME SOSPESO DALLA MAESTRA SULMONESE “NO GREEN PASS”

  • 19 Settembre 2021 in 18:43
    Permalink

    La signora maestra dovrebbe già sapere che i test sono gratuiti soltanto per persone con particolari forme di malattia per le quali è sconsigliata la vaccinazione; che il tampone ha un costo di 15€ e va ripetuto ogni 2 (due) giorni e che l’eventuale esito va refertato da personale autorizzato; che, in caso di positività (anche se si è asintomatici) vuol dire che è sicura la massa in quarantena della classe dei bambini da lei gestita come maestra. Il tutto, per non farsi somministrare un vaccino completamente gratuito!

    3
    6
    • 20 Settembre 2021 in 15:49
      Permalink

      Quel vaccino gratuito sperimentale lasciamolo a quelle persone che nella vita hanno solo obbedito al signor padrone e creduto alle notizie di tg e giornali pagati profumatamente per non trasmettere notizie esempio: quante persone hanno perso la vista dopo il vaccino? Quante persone sono morte dopo il vaccino? A quante persone è stata amputata una gamba dopo il vaccino? Quante persone hanno avuto una paralisi facciale dopo il vaccino? Un governo che ricatta i cittadini Italiani con il green pass per obbligarli al vaccino pur sapendo che è sperimentale e che le reazioni avverse arriveranno e saranno tantissime. Perché non ha introdotto l’obbligo vaccinale? Perché siamo costretti a firmare un consenso informato dove la responsabilità dei danni da vaccino è solo nostra?

      3
      1

I commenti sono chiusi