COVID 19, DUE NUOVI CASI INTERESSANO IL COGESA

La Asl segnala due nuovi contagi nella giornata di domenica 19 settembre. Si tratta di un 53enne di Pratola Peligna e di un 56enne residente a Sulmona, tutti e due sono dipendenti del Cogesa ed entrambi risultano vaccinati con due dosi. Dopo un primo controllo in ospedale, per il 56enne è stato disposto l’isolamento domiciliare dove continuerà a curarsi in attesa della guarigione. Anche per l’altro che si trovava già in quarantena dopo che era venuto a contatto con un altro positivo, è stato disposto l’isolamento domiciliare. Pur lavorando entrambi nel Cogesa, si tratta di due casi ben distinti che la Asl tiene sotto controllo. Da lunedì scorso fino ad oggi sono 17 i nuovi casi positivi accertati dal dipartimento di prevenzione della Asl, per un totale di 84 persone alle prese con il covid 19 in Centro Abruzzo. Da domani inizierà la distribuzione della terza dose di vaccino  per le persone inserite nell’elenco della Asl.  Da martedì, invece, infermieri e medici della Asl si sposteranno nelle scuole per vaccinare gli studenti dai 12 ai 19 anni che hanno deciso di aderire alla cosiddetta campagna vaccinale tra ibanchi di scuola. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *