BIMBA COLTA DA EMORRAGIA CEREBRALE; TRASFERITA D’URGENZA AL BAMBIN GESÙ DI ROMA

Ha avvertito un malore prima a scuola e poi a casa fino a quando il medico del pronto soccorso ha deciso di trasferirla con l’eliambulanza all’ospedale Bambin Gesù di Roma per ulteriori accertamenti. Sfortunata protagonista della vicenda una bimba di 11 anni residente a Castel Di Sangro colta, nel primo pomeriggio di ieri, da emorragia cerebrale. Dopo aver avvertito il malore a scuola, preoccupati dalle sue condizioni che non miglioravano, i genitori l’hanno portata al pronto soccorso dell’ospedale sangrino, dove i medici, dopo un breve consulto, hanno deciso di trasferirla con l’ambulanza del 118 nell’ospedale di Sulmona  per la diagnosi dei sanitari. Qui, dopo l’accertamento di una emorragia cerebrale, la bambina è stata intubata dai medici del reparto di rianimazione e trasferita d’urgenza in eliambulanza nell’ospedale Bambino Gesù di Roma. Dai primi riscontri sembrerebbe che le condizioni della bimba siano piuttosto serie.  In queste ore sono in corso accertamenti per chiarire le cause che hanno portato al malore e alla conseguente emorragia per poter intervenire in modo mirato e mettere in atto la terapia specifica per salvare la bambina.