CALCIO A 5, PRESENTATA AL TEATRO DI PRATOLA LA NUOVA STAGIONE

Fischio d’inizio per il calcio a 5 abruzzese. Novità assoluta la presentazione dei calendari dei campionati regionali avvenuta quest’anno, per la prima volta, al teatro comunale di Pratola Peligna. La Lnd Abruzzo in questo modo ha inteso esprimere vicinanza anche al territorio del centro Abruzzo portando l’evento a Pratola grazie al delegato assembleare Simone Tofano ed alla locale amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Antonella Di Nino ed al consigliere con delega allo sport Chiara Cavallaro. La manifestazione, alla presenza di molte società che danno lustro ad un movimento sempre più in crescita, si è aperta con il ricordo del presidente del Centrostorico Montesilvano Tommaso Di Loreto, scomparso a causa del Covid. Il sindaco Di Nino ha elogiato i valori dello sport che hanno unito un’intera nazione tra gli europei di calcio, le olimpiadi e le paralimpiadi. Olimpiadi e Paraolimpiadi. “Finalmente si riparte”. Ha esordito il presidente della Lnd Abruzzo Ezio Memmo. “Essere in presenza a certi eventi – ha proseguito – è un bene per tutti. Per noi ogni attività del Comitato regionale Abruzzo ha la stessa importanza, grazie a tutti per la presenza. In questi primi mesi di nostro lavoro vogliamo dare una modernizzazione della struttura organizzativa, vogliamo lavorare in maniera decisa per tutte le categorie. Siamo all’inizio del nuovo percorso di crescita, abbiamo introdotto molte novità ed è normale che abbiamo bisogno di un minimo di tempo per organizzare tutto al meglio. Auguro a tutti voi di affrontare ogni sfida con il giusto coraggio. Nella vita ci sono due regole: la prima è di non mollare mai, la seconda è di ricordarsi della prima. Buon campionato a tutti!”. Il responsabile regionale del calcio a 5 Salvatore Vittorio ha spronato tutte le società all’unità: “Uniti si vince, ci stiamo riconquistando ciò che la pandemia ci ha tolto. Dal mese di aprile abbiamo fatto molti percorsi, stiamo ripartendo con dei progetti molto seguiti come il corso di formazione di allenatori. Ci saranno molte novità in questa stagione, ad esempio le Final Eight di Coppa Italia diventeranno Final Four con giornate dedicate a tutte le categorie nelle festività natalizie o il progetto di portare il tempo effettivo nelle partite dalla prossima stagione e di far giocare le gare della C1 non più il sabato ma il venerdì per dare più visibilità al massimo campionato regionale maschile. È questo il percorso da seguire, dovete solamente seguirmi. Siamo tutti un’unica famiglia, dobbiamo andare tutti verso la stessa strada. Vi voglio augurare un grande in bocca al lupo a tutti, buon campionato. Viva il futsal regionale!”. Dopo gli interventi, spazio alla presentazione dei campionati di serie C1 e C2 maschile e C femminile. Dopo il calcio a 5, domani sarà la volta della presentazione dei calendari del campionato di Promozione di calcio a 11. Appuntamento alle 17.30 al Teatro dei Marsi di Avezzano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *