INAUGURATO A PRATOLA IL NUOVO POLO SCOLASTICO, LA SCUOLA DELLE FUTURE GENERAZIONI

”Oggi è un giorno importante, non solo per la nostra comunità cittadina ma perchè questa è la scuola delle nostre future generazioni, di tutta la popolazione scolastica, la più grande della Valle Peligna”. Così il sindaco di Pratola Peligna, Antonella Di Nino, ha concluso il suo discorso, per l’inaugurazione del Polo scolastico pratolano, realizzato laddove un tempo sorgeva l’Istituto industriale, frutto del contributo economico di numerosi cittadini di Pratola, che nel dopoguerra si prodigarono per quel progetto. Da qui un valore in più da attribuire all’inaugurazione di questa mattina. Nel suo intervento il sindaco Di Nino ha voluto sottolineare i meriti dell’amministrazione che l’ha preceduta guidata dal sindaco Antonio De Crescentiis che aveva avviato il progetto del polo scolastico. “Questa di Pratola è tra le tante scuole che stiamo ricostruendo o costruendo ex novo per offrire ai nostri figli luoghi dove studiare e dove crescere, lasciando ad un triste ricordo del passato le scuole come luoghi, dove di fronte a cataclismi ci si rimetteva anche la pelle”. Ha detto il presidente della Regione, Marco Marsilio, ospite della cerimonia inaugurale. “Adesso abbiamo scuole sicure, ariose, moderne – ha continuato Marsilio – per una didattica sempre più evoluta, per una formazione di cui i nostri figli hanno bisogno”. “Basta poco per rendersi conto dell’importanza del progetto e dello sforzo fatto per realizzare questa struttura, un passo avanti significativo per la Valle Peligna e per l’Abruzzo interno” ha concluso il presidente. “Il Polo scolastico è un fiore all’occhiello, per Pratola e per tutto il territorio peligno – ha dichiarato Maria Assunta Rossi, presidente della Bcc di Pratola – ci dà lustro, è segno di rilancio e speranza, anche perché si è data attenzione al mondo della scuola, che ha un ruolo centrale nella società di oggi”. Oltre al presidente della Regione, alla cerimonia hanno preso parte l’ex sindaco di Pratola ed ex presidente della Provincia, Antonio De Crescentiis, attuale consigliere comunale, a cui come detto si deve l’avvio del progetto, il presidente della Provincia Angelo Caruso, il prefetto dell’Aquila Cinzia Torraco, i sindaci del comprensorio e il vescovo Michele Fusco oltre a tutti i tecnici del Comune e del Consorzio di ditte che hanno realizzato il polo scolastico.

Un commento su “INAUGURATO A PRATOLA IL NUOVO POLO SCOLASTICO, LA SCUOLA DELLE FUTURE GENERAZIONI

  • 9 Settembre 2021 in 09:00
    Permalink

    Sulmona 09.09.2021

    Oggi è un giorno meraviglioso per la Valle Peligna, per Pratola Peligna, per gli studenti e per la società tutta. Pratola ed i pratolani, sono persone dinamiche ed intraprendenti nonostante le difficoltà economiche del territorio, ma le amministrazioni hanno operato bene, intercettando fondi importanti e ricostruendo ciò che si è potuto ricostruire. Pratola sta accogliendo da anni gli studenti di Sulmona del Morandi, Pratola cresce, Sulmona indietreggia da molto tempo per l’incapacità dei suoi stessi abitanti di volersi un po’ più di bene e di unire le forze economiche e sociali per fare sistema con tutti i municipi valligiani e limitrofi, perdendo così molti fondi europei e nazionali per l’incapacità di progettare e di far conoscere la città in Italia ed all’estero, quando il capoluogo peligno, possiede un patrimonio culturale storico ed artistico religioso di altissimo livello, non sfruttato a dovere. Speriamo nei nuovi amministratori che verranno.
    distinti saluti

    Domenico Silla

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *