MASSIMO DI PAOLO, RESPONSABILE E GARANTE DEL PROGRAMMA DELLA COALIZIONE “SULMONA PROTAGONISTA”

La coalizione Sulmona Protagonista, unitamente al candidato sindaco Andrea Gerosolimo, ritiene che i prossimi anni siano cruciali per il destino di questo territorio ed in questo senso considera fondamentale l’attuazione del futuro programma di mandato. Un programma che punta soprattutto sul rilancio dello sviluppo attraverso una concreta politica del turismo, sulla riqualificazione del patrimonio comunale e delle ingenti risorse locali e sulla costruzione della centralità di Sulmona come figura di importanza regionale e nazionale. Il programma dovrà essere la misura della futura azione di governo e dovrà rappresentare un vero e proprio patto tra cittadini ed istituzioni. Per questo dovranno essere determinate le modalità ed i tempi di attuazione dello stesso in modo rigoroso. In questo senso la coalizione ha individuato in Massimo Di Paolo, dirigente del polo tecnico scientifico, la migliore professionalità per tale obiettivo , indicandolo come responsabile e garante di tale fondamentale percorso.

6 commenti su “MASSIMO DI PAOLO, RESPONSABILE E GARANTE DEL PROGRAMMA DELLA COALIZIONE “SULMONA PROTAGONISTA”

  • 6 Settembre 2021 in 17:32
    Permalink

    Di Paolo non è uomo di pace, uno capace di collaborare. E’ un individualista arrogante.
    Domandate ai professori dello scientifico per sapere chi è e come governa la scuola. Se ne trovate uno che lo apprezza, mi faccio frate

    4
    1
    Risposta
  • 6 Settembre 2021 in 10:03
    Permalink

    Ormai, oltre il darwinismo sociale si può parlare di darwinismo collodiano. Non di una lotta soltanto darwiniana per l’esistenza se tutti questi candidati; nessuno escluso in nessuna delle loro meste problematiche che cercano di risolvere anche con la aspirazione di una carica statale; sembrano più personaggi che si incontrano nel Minuzzolo nel Giannettino e di più nel Pinocchio di Carlo Collodi. Un intero difficoltoso detorcimento di bassa umanità che inizia dai folli estrosi, ai bruttatecci, ai deformi sino alle stature inconsuete, tutti riuniti tra di loro in una sola complessiva circoscrizione biologica in una stessa inquietante levatura di destino .

    “Nel regime politico della democrazia sembra che i più poveri aspirano a partecipare alle assemblee in quanto si prende la paga”
    È stato scritto ormai da 2400 anni ,e,,
    Indovinate dove sta scritto?

    Risposta
  • 6 Settembre 2021 in 09:09
    Permalink

    Vogliamo parlare di Geometri e Ragioneria? Una scuola finita

    Risposta
  • 6 Settembre 2021 in 09:06
    Permalink

    Vogliamo parlare del De Nino Morandi, una scuola finita

    Risposta
  • 5 Settembre 2021 in 23:32
    Permalink

    Massimo Di Paolo, il preside che ha distrutto il liceo scientifico? Che ha cacciato dal liceo “il Sentiero della Libertà”, nato proprio in quella scuola, e divenuto un evento internazionale.
    Domandate ai professiori e agli studenti cosa pensano del loro preside.
    Per favore fate qualsiasi nome, ma non quello!

    3
    3
    Risposta
  • 5 Settembre 2021 in 22:43
    Permalink

    Ancora non si parte e già si iniziano a mettere le mani avanti per trovare capri espiatori per una eventuale debacle.
    Però è un capro evoluto di un civismo drogato!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *