LO SPETTACOLO TARABARALLA “TRASLOCA” AL TEATRO CANIGLIA

Andrà in scena all’interno del Teatro “Maria Caniglia” di Sulmona e non nel cortile di Palazzo San Francesco lo spettacolo “Tarabaralla – il tesoro del Bruco baronessa”, in programma per sabato 11 settembre alle 17.30. La decisione, presa dagli organizzatori in accordo con BPER Banca, promotrice dello spettacolo e partner ufficiale della stagione di prosa del Teatro Maria Caniglia, è dovuta all’incertezza sulle condizioni meteorologiche. “Tarabaralla” è il primo appuntamento della stagione di teatro ragazzi del Teatro “Maria Caniglia” di Sulmona. Tratto dall’omonimo albo illustrato edito da Carthusia Edizioni, con testi e musiche di Elisabetta Garilli e illustrazioni di Valeria Petrone, è la storia di un bruco che coltiva il sogno di acquistare un paio di ali per volare; ad aiutarlo nella sua avventura, una vivacissima schiera di amici insetti, che gli trasmetteranno i valori della collaborazione, della condivisione e del risparmio per raggiungere i propri obiettivi. Ad animare la scena saranno la voce narrante di Enrica Compri con la danzatrice e mimo Giulia Carli e le note del Garilli Sound Project, composto da Elisabetta Garilli alla direzione e al pianoforte, Serena Abagnato alle percussioni e all’armonica, Elisa Carusi e Adolfo Donolato al clarinetto, Giuseppe Falco all’oboe, Daniele Falco al fagotto, Gianluca Gozzi al basso elettrico e alle percussioni e Alvise Staffoni al violoncello. L’ingresso allo spettacolo “Tarabaralla – il tesoro del Bruco baronessa” è gratuito. È obbligatorio prenotarsi a partire da domani sabato 4 settembre sul portale Oooh.events oppure presso l’Ufficio Servizi Turistici, presso Palazzo dell’Annunziata in C.so Ovidio, negli orari di apertura. I biglietti di coloro che avessero già prenotato un posto saranno convertiti in equivalenti biglietti con posto in platea e nel I ordine di palchi del Teatro Maria Caniglia e saranno inoltrati agli utenti tramite mail o potranno essere ritirati presso il botteghino del teatro il giorno dello spettacolo a partire dalle 15. All’ingresso in teatro sarà necessario esibire il green-pass per gli spettatori dai 12 anni in su, come da disposizioni di legge. La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle normative anti-Covid19. Per informazioni telefoniche contattare il numero 3493267243. Per ulteriori informazioni, collegarsi alla pagina FB del Teatro Maria Caniglia, al sito www.teatromariacaniglia.com oppure scrivere una mail all’indirizzo [email protected].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *