ROCCACASALE IN SELLA PER RICORDARE TEODORA E LUDOVICO

Doppio appuntamento con il ciclismo del fuoristrada. Domenica 5 settembre le pendici della MaIella ospiteranno la prima edizione del Memorial “Teodora & Ludovico” e la terza edizione del Trofeo Pavind XCO Valle Peligna organizzati dalla Pavind Bike Team. Sarà il paese di Roccacasale a ospitare le due gare. Il Trofeo Pavind, riservato ad agonisti e amatori, è nato con lo scopo di coinvolgere tutti i paesi della Valle Peligna: dopo le prime due edizioni svoltesi a Prezza, sarà la volta di Roccacasale, comune che fa parte dell’associazione Borghi Autentici d’Italia. Caratteristica principale del trofeo è quello di non disegnare un circuito appositamente per la gara, bensì quello di sfruttare percorsi “naturali”: ovvero tracciati già segnati e percorsi, ad esempio, da pastori, pecore, animali salvatici o da coloro che praticano trekking. Questi sentieri vengono poi collegati, messi in sicurezza e segnati a beneficio di chi li vorrà percorrere in allenamento o semplicemente per turismo o per divertimento. Se il Trofeo Pavind sarà itinerante lungo la valle Peligna, il Memorial “Teodora & Ludovico” diventerà un appuntamento annuale di Roccacasale e il circuito, permanente, sarà parte integrante del Bike Practice Park in allestimento. Teodora Casasanta, 39 anni, giovane originaria di Roccacasale, e il figlioletto Ludovico, 5 anni soltanto, sono stati uccisi il 28 gennaio scorso, dal marito di Teodora e padre di Ludovico. La famiglia viveva a Carmagnola in provincia di Torino. È stato un evento tragico per la tutta comunità di Roccacasale che conosceva bene Teodora, tant’è che l’amministrazione comunale ha fatto apporre lo scorso 30 maggio nel piazzale Belvedere una targa per ricordare Teodora e il piccolo Ludovico. Gli organizzatori si sono posti l’obbiettivo di mettere in risalto, con il memorial ciclistico, la lotta contro ogni forma di violenza. Il ritrovo delle due corse è previsto al campo sportivo di Roccacasale alle 7.30 di domenica 5 settembre. Esordienti e allievi percorreranno cinque giri di un circuito lungo 1200 metri e partiranno alle 9.30; amatori e agonisti percorreranno quattro giri di un circuito lungo 6200 metri e partiranno alle 10.30. Saranno premiati i primi tre atleti di ogni categoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *