SGARBI A RIVISONDOLI CONTESTATO SUL COVID (video)

Nuova polemica con Vittorio Sgarbi sul covid, a Rivisondoli. Il parlamentare e critico d’arte era al Premio Kalos 2021 nel paese altosangrino e aveva fatto ascoltare un’intervista con il ministro della Salute Speranza che aveva spiegato come non fosse indispensabile indossare la mascherina all’aperto. Subito dopo l’audio Sgarbi ha affermato che chi è vaccinato non corre alcun rischio. Ma alcuni presenti hanno contestato a Sgarbi che in qualità di critico d’arte avrebbe dovuto parlare d’altro. “Tutto è cominciato quando siamo entrati nell’aula comunale e qualcuno ha avuto da ridire sul ritardo, dovuto a cause indipendenti dalla nostra volontà – racconta Silvio Formichetti, coordinatore regionale del movimento Rinascimento – poi sono state mosse osservazioni a quanto sostenuto dal professore Sgarbi”. Lo stesso Sgarbi alla fine ha replicato che “una persona vaccinata non ha più necessità di portare la mascherina” aggiungendo che “se volete portarla mettetevi anche in ginocchio come i musulmani pregando Allah, portando il burka imposto dal governo in maniera criminale per buttare i soldi”.

3 commenti su “SGARBI A RIVISONDOLI CONTESTATO SUL COVID (video)

I commenti sono chiusi