GUARITA E FUORI PERICOLO LA DONNA ACCOLTELLATA ALLA FINE DI LUGLIO DAL SUO EX MARITO

Buone notizie per la donna di origini albanese che era stata accoltellata dall’ex marito mentre tornava a casa alla fine del mese scorso. Considerata ormai guarita, la 40enne è stata dimessa dall’ospedale ed è tornata nella sua casa di Sulmona dove vive insieme ai figli e riprendere una vita normale. Anche se restano le ferite di una vicenda che ha sconvolto la sua vita a causa di un uomo possessivo e geloso che non accettava l’idea di perderla e che non ha trovato di meglio che tentare di ucciderla. Il tragico episodio si è verificato il 29 luglio scorso. La donna stava rientrando a casa quando ad attenderla ha trovato l’ex marito dal quale vive da tempo separata. Dopo una breve lite l’uomo, albanese anche lui, ha sferrato due pugnalate alla 40enne facendole perdere molto sangue.  Solo il pronto intervento del figlio maggiorenne che ha disarmato il padre e della Squadra Volante del Commissariato hanno evitato una tragedia. Trasportata in ospedale la donna è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico per le gravi ferite riportate. Ricoverata in prognosi riservata nel reparto di rianimazione,  è stata curata con grande perizia da medici e infermieri fino a quando è stata considerata fuori pericolo per essere trasferita nel reparto di chirurgia dove è rimasta fino a martedì scorso quando è stata dimessa. Il suo ex, si trova ancora in carcere in attesa del processo che dovrà sostenere per tentato omicidio. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *