UNA PIAZZA PER IL CARABINIERE EMANUELE ANZINI SARA’ INAUGURATA A POGGIO FILIPPO DI TAGLIACOZZO

Una stele ed una piazza ricorderanno il sulmonese Emanuele Anzini, appuntato scelto dei carabinieri e vittima della tragedia che avvenne nel giugno di due anni fa, in provincia di Bergamo, mentre il militare era impegnato in un posto di blocco. Il carabiniere venne investito e ucciso da un’auto in corsa, che non si fermò al posto di blocco. L’iniziativa in memoria del carabiniere è stata promossa dalla Pro Loco di Poggio Filippo, frazione del Comune di Tagliacozzo.

La stele, con scalinata dipinta con i colori simbolici dell’arcobaleno, in segno di pace e non violenza, sormontata dal tricolore, sarà ufficialmente inaugurata nelle prossime settimane. “Sono commossa e contentissima di questa iniziativa davvero lodevole presa dalla pro loco di Poggio Filippo – sottolinea Sara Anzini, giovane figlia dell’appuntato – oltretutto acquista ancor più significato perchè promossa da giovani del posto, che hanno dimostrato sensibilità e che mi onorano di custodire la memoria di mio padre, vittima del dovere di servizio allo Stato e ai cittadini”. Analoga iniziativa da tempo è stata proposta anche per Sulmona. Ma in questo caso i tempi sembrano più lunghi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *