ARRESTATO GIOVANE DI SULMONA SORPRESO ALLA GUIDA UBRIACO

È stato sorpreso alla guida in stato di ebbrezza e all’alt dei carabinieri avrebbe opposto resistenza. È finita nella cella di sicurezza della caserma di via Sallustio e poi agli arresti domiciliari l’avventura di  un giovane di Sulmona L.B., di 30 anni. Secondo una prima ricostruzione il giovane sarebbe stato segnalato mentre guidava a zig zig nel centro storico di Sulmona, mentre un pedone attraversava la strada rischiando di essere investito. Fermato nei pressi della villa comunale dalla pattuglia dei carabinieri che in quel momento era in servizio in città, il giovane avrebbe opposto resistenza ai militari. Sottoposto ad alcol test il 30enne è risultato abbondantemente sopra i parametri consentiti dalla legge. A quel punto i carabinieri non hanno potuto far altro che dichiararlo in arresto e su disposizione del magistrato di turno lo hanno accompagnato nella sua abitazione dove resterà agli arresti in attesa dell’udienza di convalida dell’operazione effettuata dei carabinieri.