AD ANVERSA “VEDETTE” PER PREVENIRE GLI INCENDI

Il Comune di Anversa degli Abruzzi è tra i primi nel comprensorio del Centro Abruzzo ad aver attivato in questi giorni un servizio di vedette antincendio, così da prevenire qualsiasi inconveniente, anche grave e rendere possibile un intervento immediato in caso di incendio boschivo. “Abbiamo raccolto subito l’invito venuto dalla Regione ad attivare un gruppo di volontari che svolgessero servizio di vedetta – dice il sindaco Gianni Di Cesare – anche perchè come ricorda la Regione la situazione meteo suggerisce di massimizzare attività di prevenzione degli incendi così da poter stroncare sul nascere qualsiasi rischio grave”. Già in anni cruciali, varrebbe dire di “fuoco”, il Comune di Anversa ha messo a disposizione volontari come vedette, evitando di incappare in emergenze-incendio. “Le vedette appena avvistano un principio d’incendio avvertono la sala operativa centrale della protezione civile e garantiscono l’immediato arrivo delle forze preposte all’intervento” conclude il sindaco. I punti di avvistamento fissati per la zona di Anversa degli Abruzzi sono monte S.Michele, nel borgo di Castrovalva e Fonte di Curzio, ad Anversa.