TRIBUNALI, CASINI: DAL SENATO UN DURO COLPO ALL’ABRUZZO

Il sindaco Annamaria Casini, a proposito di quanto accaduto in Senato, parla di “duro colpo per il nostro territorio e tutta la regione che grazie ad un gran lavoro di squadra a tutti i livelli aveva ottenuto quello che mai forse si era riusciti ad avere. Un’ unica voce per un un’unica battaglia ed un emendamento votato da tutte le forze parlamentari in commissione”. “Un epilogo che ci lascia senza fiato e vanifica anni di lotte di sindaci, amministratori locali, regionali e parlamentari, avvocati, ordini professionali e cittadini – conclude Casini – E pone domande inquietanti su come la politica e le istituzioni possano oggi davvero rappresentare le comunità e le loro istanze”.

Un commento su “TRIBUNALI, CASINI: DAL SENATO UN DURO COLPO ALL’ABRUZZO

  • 30 Luglio 2021 in 14:03
    Permalink

    Ma come si fa ad avere ancora 8 tribunali in una regione di 1.2 milioni di abitanti… Al massimo si può accorpare Sulmona con Avezzano…

I commenti sono chiusi