PIOGGIA E VENTO FLAGELLANO IL PARCO DAOLIO CHIUSO PER UN GIORNO

Per i danni del maltempo, tra pioggia battente, caduta per ore e raffiche di vento, il parco fluviale Daolio di Sulmona è stato chiuso per un giorno. La scena che si presentava passati due giorni sotto acqua e vento è stata quella di alberi sradicati e rami abbattuti con il collettore fognario esploso e l’intera area verde invasa da fango e detriti. Un fiume di acqua si è riversato nel letto del fiume Vella. Una squadra di tecnici della Saca ha lavorato ieri per riparare il collettore e ripristinare una condizione di normalità. Un lavoro complicato con l’escavatore impegnato nell’individuazione della conduttura rotta ad una profondità di oltre quattro metri. L’operazione è stata portata a termine in una sola giornata, così da consentire l’immediata riapertura del parco.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *