53MLN DI EURO PER PONTI E VIADOTTI ABRUZZESI, 15 MLN PER LA PROVINCIA AQUILANA

Sono in arrivo per l’Abruzzo 53.875.644 di euro suddivisi per gli anni 2021, 2022 e 2023 destinati al finanziamento di interventi per la messa in sicurezza dei ponti e viadotti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti in sostituzione di quelli esistenti con problemi strutturali di sicurezza, insistenti sulla rete viaria delle quattro province. Ad annunciarlo è la senatrice Gabriella Di Girolamo. I fondi sono stati previsti nel decreto Agosto. Per la provincia dell’Aquila sono a disposizione 15.987.494, per quella di Teramo 13.166041, per quella di Pescara 11.070.756 ed infine per la provincia di Chieti 13.651.341 milioni di euro. La distribuzione è avvenuta seguendo i criteri della consistenza della rete viaria, del parco circolante dei mezzi, e della vulnerabilità ai fenomeni naturali. “Un ulteriore tassello importantissimo per garantire efficienza e sicurezza per la mobilità sul nostro territorio particolarmente fragile nelle aree interne” sottolinea la parlamentare pentastellata. Il totale messo a disposizione per il Paese è pari a 1,15 miliardi, è una quota dei 6,9 miliardi di euro destinati al processo di messa in sicurezza e seria manutenzione della rete delle infrastrutture stradali delle Provincie e delle Città metropolitane iniziato nel 2018.       

Un commento su “53MLN DI EURO PER PONTI E VIADOTTI ABRUZZESI, 15 MLN PER LA PROVINCIA AQUILANA

  • 21 Luglio 2021 in 14:09
    Permalink

    Per la provincia dell’Aquila sono a disposizione 15.987.494, quanti ne spettano sui viadotti della Valle Peligna?
    Chi sa… parli!

I commenti sono chiusi