LA PIOGGIA ALLAGA VIA DON BOSCO, I RESIDENTI: CANTINE E STRADA INVASE DA LIQUAMI

La pioggia abbondante caduta da ieri e in queste ore provoca nuovi gravi disagi per i residenti tra via del Cavallaro e via don Bosco. “Abbiamo di nuovo cantine e ingressi alle palazzine allagati, con i liquami di fogna sparsi ovunque, situazione di incredibile e vergognosa indecenza – protestano i residenti – chiediamo all’assessore ai Lavori pubblici un sopralluogo immediato per rendersi conto di persona della situazione e porvi riparo in tempi rapidi”. I residenti minacciano proteste anche clamorose, se non ci saranno interventi celeri ed efficaci. “Saremo già domani mattina a palazzo San Francesco, non è accettabile per una città civile che ad ogni pioggia abbondante dobbiamo essere costretti a subire disagi, fatto che accade da decenni ma sempre nella indifferenza generale, cominciando dal silenzio e dall’inerzia delle istituzioni che dovrebbero trovare soluzioni e non invece restare muti e a braccia conserte” concludono i residenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *