A SCANNO LA MOSTRA DEL SULMONESE MASTROGIUSEPPE RACCONTA IL BORGO LACUSTRE

Una mostra fotografica del sulmonese Marinello Mastrogiuseppe sarà inaugurata il 31 luglio prossimo, a Scanno, interamente dedicata alle suggestive bellezze del paesaggio, delle architetture, dei costumi e degli angoli più attraenti del borgo lacustre. Le fotografie riflettono la sensibilità e l’amore dell’autore per Scanno, raccontando il borgo per immagini, sperimentando nuove tecniche e nuovi linguaggi. Una raccolta di “scatti”, già risalenti nel tempo e più recenti, che colpiscono l’immaginazione e suscitano sempre nuove riflessioni. Come sottolinea lo stesso Mastrogiuseppe tra le foto in mostra ci saranno scatti conservati gelosamente per decenni, con amore e passione, “dopo aver fissato le immagini sulla pellicola e stampate le fotografie sulla tradizionale carta analogica, con i vecchi bagni chimici”. Nell’era digitale sono immagini che acquistano maggior forza e ancor più valore. Per questo Mastrogiuseppe ha voluto proporle nella mostra, onorando il paese, con i suoi personaggi e le sue tradizioni.