DECRETO SOSTEGNI, AMMINISTRAZIONE DI NINO SCEGLIE TRE CAMPI D’INTERVENTO

Per le politiche educative l’amministrazione comunale di Pratola Peligna ha individuato tre linee di intervento per utilizzare le risorse del decreto Sostegni. L’apertura anche nei mesi estivi dell’Asilo nido comunale “Domenico Ciaglia”, bonus per i centri estivi 2021 per i bambini e ragazzi da 3 a 14 anni residenti nel comune di Pratola Peligna e organizzazione di giornate di svago in favore dei minori con disabilità: sono queste le tre linee di intervento scelte dall’amministrazione Di Nino, per impiegare i 19.042 euro in arrivo al Comune di Pratola Peligna nell’ambito delle risorse assegnate ai comuni italiani dal Decreto legge del 25 maggio 2021, n.73 (cd. Sostegni-bis) per le politiche educative. Settemila euro saranno impegnati per coprire le spese per l’apertura, anche nei mesi di luglio e agosto, dell’Asilo nido comunale “Domenico Ciaglia”, aggiungendosi così ad altro contributo statale per i bambini nella fascia di età da 0 a 3 anni già utilizzato per la stessa finalità. Per sostenere le famiglie con bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, elementari e medie, per la frequentazione dei centri estivi da giugno a settembre, saranno invece impiegati 10mila euro per rimborsare parte delle spese effettuate. Le famiglie interessate a questo bonus possono scaricare il modulo per presentare la domanda dalla pagina principale del sito del Comune (www.comune.pratolapeligna.aq.it) per inviarla, in formato pdf, all’indirizzo mail [email protected], abilitato a ricevere anche da posta ordinaria. Le domande possono essere inoltrate dal 1 agosto fino al 15 settembre 2021. Nell’avviso, sempre pubblicato sulla home page del sito del Comune, sono contenute tutte le informazioni di dettaglio. L’assessorato alle Politiche sociali guidato da Marianna Palombizio ha destinato poi 2.042 euro per l’organizzazione di giornate di svago in favore di minori con disabilità.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *