SCIOPERO GENERALE ADDETTI SERVIZI AMBIENTALI, RALLENTA LA RACCOLTA RIFIUTI COGESA

Gli operatori della società Cogesa hanno aderito oggi, 30 giugno, allo sciopero generale degli addetti ai servizi ambientali, proclamato dalle organizzazioni sindacali di categoria e per questo nella giornata di oggi è stato garantito il servizio di raccolta dei rifiuti “porta a porta” solo nelle strade principali del centro storico, del quartiere di Porta Napoli e delle Circonvallazioni. Il servizio invece non si è svolto nei comuni di Villa Santa Lucia, Ofena, San Benedetto in Perillis, Navelli, Caporciano, Castelvecchio Calvisio, Carapelle e Collepietro. Invece il servizio si è svolto regolarmente nei paesi del circondario sulmonese, in Alto Sangro e nei comuni del Pnalm. Per il servizio ingombranti non sono stati ritirati i rifiuti pericolosi di Prezza e di Vittorito. Garantiti i servizi indispensabili previsti dal contratto collettivo nazionale di lavoro.