RAIANO, FONDI PER UNA CINQUANTINA DI ATTIVITA’ ARTIGIANALI E COMMERCIALI

Decine di piccole e micro imprese (54), che svolgono le loro attività nel comune di Raiano e appartenenti ai settori colpiti dall’attuale crisi economica – finanziaria causata dall’emergenza “Covid-19”, riceveranno un contribuito “una tantum”, per effetto del Dpcm 24 settembre 2020. Lo annuncia il sindaco di Raiano, Marco Moca. “Un ringraziamento al personale amministrativo che ha curato gli adempimenti. Tra pochi giorni saranno emessi i mandati di pagamento, sulla base dei requisiti previsti dall’avviso. Prossimamente sarà pubblicato il nuovo avviso per la seconda annualità” precisa Moca. Sono fondi di sostegno alle attività economiche, artigianali e commerciali, che dopo un lungo iter sono stati finalmente definiti. Gli adempimenti burocratici sono stati lunghi e molteplici ; l’erogazione dei fondi da parte dello Stato si è fatta attendere. Ma alla fine si è arrivati ad una conclusione positiva.