A PACENTRO MINORANZA FA SALTARE SEDUTA CONSILIARE: CONVOCAZIONE IRREGOLARE

La minoranza consiliare di Direzione Pacentro fa saltare la seduta di Consiglio comunale convocata per oggi pomeriggio a palazzo La Rocca, muovendo obiezioni sulla regolarità della convocazione. “Con rammarico e scetticismo siamo costretti a comunicare alla popolazione pacentrana che il nostro gruppo di minoranza è stato costretto, per far rispettare i diritti di rappresentanza della minoranza e nell’adempimento dei propri doveri istituzionali, a far annullare  il consiglio comunale previsto oggi pomeriggio alle 16 – fanno sapere i consiglieri comunali di Direzione Pacentro – Siamo amanti dei metodi antichi e ci eravamo opposti a questa maggioranza che ha voluto fortemente questo nuovo metodo ” innovativo ” per la  convocazione dei consigli comunali ma a quanto pare avevamo ragione anche su questo visto che c’è stato un errore di comunicazione e la convocazione non è  arrivata cinque giorni prima, come prevede il regolamento comunale per  la seduta ordinaria”. “Questa mattina il nostro capogruppo Enzo Battaglini ha fatto recapitare al segretario comunale, al sindaco Guido Angelilli ed al prefetto dell’Aquila la richiesta motivata con indicazione delle norme che prevedono l’annullamento e il rinvio” precisa la minoranza. “Ci dispiace  constatare che negli ultimi mesi a palazzo la Rocca sono un po’ distratti , vuoi per delibere modificate vuoi per consigli convocati non rispettando il regolamento.  Evidentemente c’è tensione forse per altri motivi – conclude Battaglini – Chiediamo rispetto e più attenzione per il bene della comunità che rappresentiamo noi tutti, anche perché oggi dovevamo parlare e discutere di punti importanti come l’approvazione del piano economico finanziario Tari anni 2021 , Variazione di Bilancio 2021/2023 , modifica regolamento per l gestione dei campeggi su tutti”-