IL CENTRODESTRA CANDIDA IL PRESIDENTE DELL’ORDINE DEGLI AVVOCATI TIRABASSI, E LUI RISPONDE: “NO, GRAZIE”

Il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Luca Tirabassi, smentisce categoricamente di aver dato la propria disponibilità a candidarsi a sindaco per la coalizione del centrodestra, in risposta ad alcune indiscrezioni trapelate in mattinata. Contattato telefonicamente l’avvocato Tirabassi ha ammesso di aver incontrato nei giorni scorsi alcuni esponenti del centrodestra. La stessa cosa fatta nei mesi scorsi anche da esponenti del centrosinistra. “Sono lusingato del fatto che in tanti abbiano visto in me la figura adatta al ruolo istituzionale pur difficile di sindaco della città – ha detto Tirabassi – ma attualmente devo portare a termine un impegno prioritario che mi sono assunto due anni fa accettando di presiedere l’ordine degli avvocati del foro peligno che è quello di salvaguardare il tribunale di Sulmona”. Tirabassi ha annunciato che queste sue dichiarazioni saranno confermate nel pomeriggio attraverso una nota stampa. Solo ieri nel centrodestra Vittorio Masci aveva proposto la sua candidatura a sindaco e l’ex parlamentare Paola Pelino, pur avallando il progetto di raggruppamento civico, si è detta pronta a sostenere il centrodestra qualora ritrovi compattezza intorno ad un candidato sindaco sostenuto da tutti. Evidentemente alla Lega le due ultime uscite non sono piaciute tant’è che questa mattina presto è uscito fuori il nome di Luca Tirabassi, sostenuto anche da Roberta Salvati la quale si era candidata a sua volta per fare il sindaco della città. Una novità che ha portato ulteriore scompiglio ad una coalizione che già si trova a navigare in un mare in burrasca, soprattutto per quanto riguarda il carroccio che continua a perdere i pezzi per strada.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *