LA GIOSTRA CAVALLERESCA RIPARTE DALL’ACQUA, LA MOSTRA H2O PER UNIRE ARTE CULTURA ED ECOLOGIA

La Giostra riparte dall’acqua che nel suo scorrere unisce arte, cultura e tutela dell’ambiente. La mostra di pittura “H2O” dedicata al bene acqua è stata presentata questa mattina, nell’auditorium della Diocesi, dal presidente dell’associazione Giostra cavalleresca Maurizio Antonini e dal presidente onorario e presidente della Fondazione Carispaq, Domenico Taglieri. “Come l’acqua è vita per il pianeta, così la Giostra cavalleresca è vita per la città di Sulmona e per il territorio, per tutto quello che muove e rappresenta” ha sottolineato Taglieri. “Infatti il torneo di piazza Maggiore, sia quello tra Borghi e Sestieri che quello con le città d’Europa, rappresenta un potente incentivo per le attività economiche locali” ha precisato. “E’ per questi motivi che la Fondazione Carispaq è sempre presente per sostenere le iniziative della Giostra” ha concluso Taglieri. Nel presentare il video dell’esposizione di pittura il presidente Antonini ha ricordato che protagonisti, con le loro opere, sono artisti sia del territorio che provenienti da fuori regione. Madrina e guida della mostra è l’artista Alessandra Benetatos, ricercatrice ed esperta di meditazione in acqua, fondatrice del centro olistico Opale, che da anni lavora con le acque. In collegamento streaming Benetatos ha posto l’accento sull’importanza della risposta di numerosi e apprezzati artisti che hanno dedicato una loro opera al bene acqua e sull’interpretazione originale che le opere hanno dato dell’acqua. Sull’importanza del ciclo dell’acqua e sulla transizione ecologica o “green” è intervenuto l’assessore comunale Luigi Di Cesare tracciando un significativo collegamento tra la cultura in senso ampio e l’obiettivo indicato dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per la transizione ecologica. Le immagini del filmato con il drone sono state curate da Antonio Malvestuto di Sky Drone Italia. Autore del brano “Water life”, che accompagna il filmato, è Emiliano Toso.

Un Commento su “LA GIOSTRA CAVALLERESCA RIPARTE DALL’ACQUA, LA MOSTRA H2O PER UNIRE ARTE CULTURA ED ECOLOGIA

  • 20 Giugno 2021 in 11:16
    Permalink

    Taglierri, Presidente a vita della fondazione Carispaq.
    Vorrei sapere come queste persone sono sempre, a vita, nei posti di potere.
    Sono loro che dispongono di denaro pubblico e nell’elargire sono i Sanatasantissimi della città.
    Stai bene a studiare, a laurearti , due tre volte, i tipi così dispongono misteriosamente del pozzo di San Patrizio.
    Ma questa è una democrazia?

I commenti sono chiusi