IN CENTRO ABRUZZO SEI NUOVI CONTAGI CORONAVIRUS

Sono sei i nuovi contagiati da coronavirus in Centro Abruzzo, oggi 4 giugno. Sono 4 residenti a Pratola e 2 a Prezza.  A Pratola Peligna i quattro nuovi contagiati, due dei quali si erano sottoposti allo screening nei giorni scorsi, sarebbero collegati con la tabaccheria dove si è acceso un vero e proprio focolaio negli ultimi giorni. Almeno una decina i casi accertati tra i componenti della famiglia dell’attività e l’utenza. Contagiata è risultata anche un’operatrice amministrativa del distretto sanitario di Pratola Peligna vaccinata con due dosi, che ha contratto il virus dopo il contatto con un caso accertato in famiglia. Da quanto si è appreso sarebbe comparso recentemente qualche sintomo lieve ma il vaccino avrebbe evitato l’evoluzione più grave dell’infezione negli organi polmonari. A Prezza sono risultati positivi madre e figlio, di 43 e 17 anni, legati al sessantanovenne che si è contagiato nei giorni scorsi. Nel frattempo altri due pazienti covid sono stati accertati con il test antigenico rapido. Per il minore si è reso necessario il provvedimento di quarantena per la classe di riferimento, una quarta dell’Itis di Pratola Peligna. Stessa misura disposta per una classe seconda per la positività in corso di definizione di uno studente. Lo scorso 2 giugno è stata chiusa la sorveglianza per le nove classi monitorate in precedenza. Sono 118 gli attuali positivi in Centro Abruzzo di cui 51 domiciliati a Sulmona.