L’OMAGGIO DELLA CITTA’ ALLA REPUBBLICA, PRESIDIO DI LIBERTA’ E DEMOCRAZIA

I valori di democrazia e libertà, sanciti dalla Costituzione repubblicana, sono stati al centro del discorso del sindaco Annamaria Casini, davanti al monumento ai caduti, in piazza Tresca, subito dopo la deposizione della corona d’alloro. Il sindaco ha ricordato il sacrificio di quanti hanno combattuto per la conquista della libertà e per la nascita della Repubblica, che ha restituito dignità e libertà a tutto il popolo italiano, liberato dal regime fascista. Ma un pensiero particolare di solidarietà e di omaggio, ancora una volta, il sindaco ha espresso per le vittime del coronavirus nel nostro territorio e per i loro familiari. “Anche il nostro territorio infatti ha pagato un prezzo altissimo alla pandemia che da lungo tempo sta flagellando il mondo intero” ha sottolineato Casini. Il messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stato letto dal presidente del Consiglio comunale, Katia Di Marzio. Infine una breve preghiera è stata fatta da don Ramon Peralta, parroco di S.Maria della Tomba, in rappresentanza del vescovo Michele Fusco, conclusa con il rito della benedizione.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *