PIATTAFORMA ECOLOGICA COGESA FERMA, TIRABASSI (FDI) INTERROGA IL SINDACO CASINI

E’ un anno ormai che la piattaforma ecologica del Cogesa è sotto sequestro della Procura della Repubblica di Sulmona, per mancanza delle relative autorizzazioni. Un caso che provoca notevoli disagi agli utenti, costretti a rivolgersi a privati con aggravio dei costi di smaltimento dei rifiuti e il proliferare anche di discariche abusive, sparse sul territorio che dovranno essere bonificate a spese dei contribuenti. Su questa vicenda Mauro Tirabassi, capogruppo consiliare di Fratelli d’Italia, ha presentato interrogazione al sindaco Annamaria Casini. “Questa mattina ho protocollato un’interrogazione al sindaco e all’amminstrazione comunale per avere una risposta chiara circa le motivazioni che stanno ancora determinando questa situazione a distanza di un anno e una tempistica certa per quanto riguarda la riattivazione del servizio di conferimento” annuncia Tirabassi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *