VACCINI….DI MATURITA’, SI SONO PRENOTATI IN SETTEMILA

Sono quasi settemila, per l’esattezza 6956 gli studenti iscritti sulla piattaforma dedicata ai maturandi per l’accesso alla vaccinazione anticoronavirus, sui diecimila aventi diritto. Un dato rilevante, anche se più di tremila maturandi non hanno ritenuto di prenotare il vaccino. Adesso però ci sarà una seconda opportunità, quella della prenotazione vera e propria sulla piattaforma delle Poste, dove gli studenti possono scegliere luogo e orario della somministrazione tra i 15 punti vaccinali individuati dalle singole Asl. Intanto, anche l’Abruzzo si prepara per anticipare al 3 giugno le prenotazioni del vaccino senza più limiti d’età, come consentito dal commissario Figliuolo. Lunedì prossimo dovrebbe infine essere varata la delibera di Giunta Regionale per avviare la vaccinazione nelle farmacie. Intanto ieri, 28 maggio, è stato nuovamente toccato un nuovo record di somministrazioni quotidiane: 13.811 dosi inoculate che hanno portato a 762.003 il totale dall’inizio della campagna. L’Abruzzo ha somministrato a ieri il 94,7% delle dosi ricevute in consegna, esattamente un punto percentuale in più della media nazionale. Gli abruzzesi coperti con entrambe le dosi o con il Johnson&Johnson monodose sono saliti a 262mila. L’ultima media mobile a 7 giorni di dosi somministrate ogni giorno in Abruzzo è di 12.227. A questo ritmo secondo le proiezioni de ilsole24ore.com ci vorrebbero 2 mesi e 26 giorni per coprire il 70% della popolazione. L’obiettivo dell’immunità di gregge sarebbe raggiunto il giorno 23 agosto 2021 in linea con le previsioni del governo.