IN CENTRO ABRUZZO DUE GIOVANISSIMI CONTAGIATI COVID ED UNA CLASSE IN QUARANTENA

Sono solo due i casi di contagio da virus rilevati per oggi domenica 23 maggio dall’Asl. Intanto sembrano, sebbene a rilento, risolversi i problemi delle procedure di refertazione degli esiti dei tamponi e di trasmissione dei dati. Problema legato al passaggio di “consegne” tra l’Istituto zooprofilattico di Teramo e il laboratorio di Avezzano. Si attendono infatti ancora alcuni esiti del 19  maggio. I casi di positività al covid rilevati oggi riguardano un diciannovenne di Pratola Peligna e un tredicenne di Castel di Sangro.  Per quest’ultimo la Asl ha proceduto ad attivare la quarantena per un’altra classe terza della scuola media del capoluogo sangrino. Anche il giovane di Pratola è legato indirettamente agli ultimi casi accertati in ambito scolastico che ha coinvolto anche i volontari peligni, posti in isolamento in attesa dell’esito del tampone.