SCOPERTE NUOVE DISCARICHE ABUSIVE, BICINCONTRIAMOCI: FOTOTRAPPOLE PER INDIVIDUARE RESPONSABILI

Cresce l’inciviltà con l’abbandono di rifiuti ingombranti nei dintorni di Sulmona. A scovare e segnalare discariche abusive, create da cittadini sprovvisti di qualsiasi senso di educazione civica e di rispetto per l’ambiente, è l’associazione Bicincontriamoci. La scoperta di queste discariche è avvenuta nei giorni scorsi, in occasione della pedalata ecologica fatta lungo il  tracciato della CiclOvidia, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “PedalaXLaTerra”. Rifiuti ingombranti abbandonati sono stati trovati in particolare lungo via Vecchia di Cansano, in direzione di Pacentro, in zona Ponte dei Canali e in via contrada La Cona, a poca distanza dal canile. Stupisce il fatto che basterebbe telefonare al Cogesa chiedendo il ritiro di questi rifiuti direttamente a domicilio, evitando di sporcare l’ambiente e di dare dimostrazione di rozza inciviltà. “Evidentemente si tratta di evasori, non censiti negli elenchi comunali e quindi , poverini, costretti a caricarsi i rifiuti sull’auto e a disperderli per le campagne con notevole sforzo – osserva l’associazione – per aiutare questi poveri cristi e impedire loro di perseverare in questa loro fatica, abbiamo segnalato all’amministrazione comunale la posizione dei tre siti principali, suggerendo nello stesso tempo il posizionamento di fototrappole per individuare i trasgressori e dissuaderli con multe salate che servano da esempio e deterrente per gli altri”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *