ZAVARELLA: PROPRIETARI DI TERRENI E GIARDINI FACCIANO MANUTENZIONE

Provvedere alla cura e alla manutenzione di strade e giardini privati, cortili di case e terreni dentro la città. L’assessore Salvatore Zavarella, nel sottolineare quanto sia importante anche la collaborazione del cittadino, ricorda che è ancora in vigore l’ordinanza sindacale del 26 agosto 2005 che impone ai proprietari e possessori a qualsiasi titolo di terreni di mantenere pulite le siepi e recidere i rami degli alberi che superano il ciglio stradale, affinchè non si arrechi danno alle carreggiate delle strade limitrofe al fondo e non ne si restringa l’ampiezza, di provvedere alla manutenzione e alla pulitura dei canali irrigui a confine tra i fondi, di tenere sgombri da qualunque immondizia, erbacce infestanti e arbusti spontanei, come pure da qualsiasi sostanza facilmente infiammabile, putrescibile, fermentabile atta a costituire pericolo per la pubblica salute e incolumità, le strade private, anche vicinali, le piazze private, i cortili delle case, i giardini privati e i terreni dentro la città. E’ vietato a chiunque di buttare, depositare o abbandonare rifiuti di qualsiasi genere, specie e quantità sulle aree pubbliche e private. Sanzioni previste: dai 25 ai 500 euro.


One thought on “ZAVARELLA: PROPRIETARI DI TERRENI E GIARDINI FACCIANO MANUTENZIONE

  • 21 Maggio 2021 in 08:04
    Permalink

    ….contemporaneamente alle strade e ai giardini pubblici.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *