NASCE UNA NUOVA CASA FUNERARIA IN PIENO CENTRO A SULMONA (video)

Nasce a Sulmona una nuova casa funeraria con il principale obiettivo di offrire un nuovo servizio per contrastare l’emergenza covid 19. Lo afferma l’imprenditore Alessandro Santilli, originario di Secinaro, che insieme ad altri sei imprenditori del settore delle onoranze funebri ha voluto mettere a disposizione del territorio peligno ed in particolare del suo capoluogo un servizio specifico in un momento di grave difficoltà che ha creato al Centro Abruzzo non pochi problemi sia economici che sanitari. “I nostri spazi sono stati progettati nel rispetto delle normative vigenti – afferma Santilli – per garantire al nostro personale e alle famiglie colpite da lutto spazi idonei al distanziamento e alla ventilazione degli ambienti, con temperature controllate in maniera da limitare il più possibile il diffondersi del contagio da coronavirus”. La nuova casa funeraria è stata realizzata in via Lear, in un edificio già esistente, alle porte del centro della città. La novità consiste nel fatto che questa casa funeraria sarà messa a disposizione di tutte le imprese di pompe funebri sul territorio che ne chiederanno l’utilizzo in modo tale da risolvere i problemi che spesso devono affrontare le famiglie che non dispongono di locali idonei al rispetto delle normative imposte dall’emergenza pandemica. “La nostra casa funeraria oltre all’esposizione della salma dispone di celle frigorifere per la conservazione anche per lunghi periodi dei defunti, di una sala per l’autopsia e di ambienti distinti, spogliatoi e servizi igienici, a disposizione del personale dipendente, tutto regolarmente assunto, inoltre – conclude l’imprenditore – i nostri spazi sono igienizzati all’ozono e climatizzati a temperature costanti per consentire il massimo comfort in momenti così delicati e particolari della perdita di un nostro caro”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *