POLIZIOTTO PENITENZIARIO MUORE MENTRE VA IN SERVIZIO NEL CARCERE DELL’AQUILA

Aveva 52 anni l’Assistente Capo Mauro Di Bernardo, che oggi pomeeriggio mentre si apprestava a prendere servizio nel penitenziario aquilano ha accusato un malore. Il poliziotto che era alla guida della sua auto è uscito fuori strada dopo essersi scontrato con un furgone. Luogo dell’incidente l’autostrada che collega Teramo all’Aquila. “La bruttissima notizia ha gelato il cuore di moltissimi poliziotti penitenziari e anche il mio – afferma Mauro Nardella segretario generale territoriale UIL PA polizia penitenziaria – Solo poco tempo fa, infatti, Di Bernardo, in qualità di iscritto UIL, aveva chiesto ed ottenuto di farsi perorare una causa alla quale teneva tantissimo ma che purtroppo non ne potrà conoscere l’esito”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *